Etichette

29 agosto 2019

Pataracchio o colpo di genio?

https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2019/08/28/news/la_vittoria_di_conte_il_quasi_premier_che_ha_castigato_gli_spacconi-
Francesco Merlo
La vittoria di Conte, il quasi premier che ha castigato gli spacconi 
 È una bella lezione per la politica degli spacconi, dei ganassa e dei folgoranti successi seguiti da rapide morti. Nell'Italia che dopo Renzi sta castigando i bulli Salvini e Di Maio ha vinto l'alter ego, l'ectoplasma, il politico per procura, il quasi premier, il quasi leader, il professore con un quasi curriculum. E ha vinto proprio perché nessuno lo prendeva sul serio.Di sicuro nella Sala della Vetrata per tutta la settimana non c'è stato più quell'accanimento che trasforma gli uomini in cani, non abbiamo visto l'insalivazione sprizzante e i primi piani di facce feroci, deformate dalla sindrome della diretta. Finalmente non c'era la violenza che si dispiega in Parlamento, nelle piazze e negli studi televisivi, dove la volgarità viene spacciata per vivacità e la calunnia per acutezza.

Inghilterra, l'atterraggio notturno di tre bombardieri 'stealth' B2 Spirit

Tre bombardieri B2 statunitensi da 2,1 miliardi di dollari ciascuno hanno effettuato un atterraggio notturno sull'asfalto della base aeronautica del Gloucestershire, nell'Inghilterra sud-occidentale. I velivoli da guerra, quasi invisibili ai radar grazie alla tecnologia stealth, sono tra i più tecnologicamente avanzati della storia e possono arrivare a trasportare armi termonucleari.



Giuseppe Conte , un po' come questi bombardieri silenziosi e quasi invisibili
Un Governo che si annuncia come un pataracchio, vedremo, ma io personalmente avrei anche tollerato la monarchia, al posto di Salvini , il "capitano MONCO "

6 commenti:

  1. Conte viaggiava in modalità Stealth finché era il mediatore del contratto. Quando ha finalmente risposto agli attacchi e alle prepotenze di Salvini, è stato il più bel discorso politico (e televisivo) degli ultimi anni. Ora Democratici e Cinquestelle hanno deciso che è un grillino. Io spero che sia un Italiano.

    RispondiElimina
  2. Se son rose roserann... ahem!
    La mia idea è che, come dicevano tanti anni fa i lavoratori della Olivetti, i cazzi cambiano ma i culi sono sempre gli stessi (spiacente, ma lo devo riportare testuale, altrimenti perde forza espressiva).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un'idea buona per tutte le stagioni, paragonabile a governo ladro. Non significa nulla e ricorda il qualunquismo.

      Elimina
    2. Ahò, mica mi hanno dimostrato di essere tanto diversi! Ricordiamoci di che partiti stiamo parlando: il partito-puttana e quello del Bomba. Mi auguro che reggano, e mi auguro che riescano a chiudere il partito fascista in un angolino - ma come al solito il mio cinismo da pessimista cronico la pensa diversamente.

      Elimina
  3. secondo me conte non escludeva, già da tempo, che un giorno avrebbe rotto gli argini determinando un cambiamento

    RispondiElimina
  4. Bella la parola Pataracchio che non conoscevo. 😁
    Per me è stato tutto studiato a tavolino, sapevano azioni e controreazioni.
    Hanno atteso osservando tutto attentamente dal di fuori fino al momento clou. Abbassando la scure al momento giusto.
    La politica...tutta da ben conoscere ed approfondire. Imparate gente, imparate...
    Ciao Cristiana!

    RispondiElimina

ANONIMI :NO