Etichette

31 gennaio 2021

Covid e violenza

 

Oggi ,sul  blog di Mriella si parlava di come si trascorre la domenica in questo periodo  di semi clausura e mi è venuto alla mente questo articolo  letto su Repubblica di ieri.

Omicidi in calo e ai minimi storici, ma non diminuiscono le donne uccise

Nell’annus horribilis della pandemia sono scesi ai minimi storici gli omicidi volontari commessi in Italia, crollati sotto quota 300, un livello impensabile una trentina di anni fa (nel 1990 furono 1633.

Ma il trend globale  in discesa (da 315 a 271 casi complessivi, pari al - 14 per cento) non riguarda le vittime di genere femminile. Anzi. Le donne uccise l’anno scorso  per i motivi più diversi – come ha rimarcato anche il procuratore generale della Cassazione, Giovanni Salvi, all’inaugurazione dell’anno giudiziario 2021 - sono state 112, una in più rispetto al 2019 

La violenza contro le donne ai tempi del coronavirus

Quarantena e misure restrittive sono essenziali per ridurre il Covid-19 ma costituiscono una ragione in più per l’intrappolamento in casa con il partner violento.

Povere anime , tacitate con insulti e schiaffi e forse botte e lividi su lividi. Mi auguro che , quando ciò avrà fine , possano avere acqusito la decisione di denunciare le violenze.


Fiocchi e frange

 

Architetto italiano inventa modo per rimanere a distanza: zone colorate che si spostano con la persona

L’architetto italiano Cosimo Scotucci ha ideato Physx, il primo modello dinamico di social distancing Physx  invece una fibra elastica, rialzata di 50 cm da terra, in grado di generare delle "zone sicure" colorate di un metro e mezzo attorno alle persone, quando queste la calpestano. Zone che si spostano con le persone e definiscono le distanze da mantenere durante l'interazione con altri individui. "L’obiettivo è realizzare un prodotto libero da diritti così che le aziende di tutto il mondo possano svilupparlo e aiutare nella lotta al contenimento del virus", ha dichiarato Scotucci.


Mi sembra un'idea coi fiocchi,a voi?

29 gennaio 2021

SODDISFAZIONI

  Email da  parte di TELETHON

Ciao Cristiana

la famiglia di Giorgia è stata una delle prime a vivere la felicità di sconfiggere la leucodistrofia metacromatica con la terapia genica. Ma d’ora in poi la stessa felicità entrerà anche nelle vite degli altri piccoli affetti dalla sua stessa terribile malattia, perché la terapia genica per la leucodistrofia metacromatica è diventata una cura, di nome Libmeldy,  e potrà salvare tutti loro. 

Un traguardo straordinario che non sarebbe stato possibile senza di te e che regala a tutti la speranza più grande: quella che rimanendo uniti e continuando a sostenere la ricerca può esserci un futuro migliore, per tutti!

 Sono contenta, anche le gocce contano .

28 gennaio 2021

Maiali

 

Se la rideva  il giudice Gianmarco Galiano, dopo aver   minacciato i  genitori di un bambino disabile ,di perdere la patria potestà se non avessero corrisposto 150mila euro dei 2 milioni di danni liquidati dall’assicurazione al giudice civile di Brindisi  che li aveva aiutati a vincere la causa. E non è l'unico caso. Si parla di una causa del 2007 sulla morte di una ragazza di 23 anni quando  300mila euro sarebbero stati messi a disponibilità del giudice attraverso il conto intestato alla suocera, indagata a piede libero.

Sto maiale patteggerà e non si farà neanche un giorno di galera


27 gennaio 2021

SHOHA

 https://www.raiplay.it/video/2021/01/Quante-storie-7880ce16-301b-4fdf-9f07-46057f5b43c5.html

 Quante storie Rai3 25/1/2021 12.45 un programma che seguo dai tempi del mio amato Corrado Augias, oggi  parlava dei giovani di fronte alla  SHOAH.

POESIE PER RICORDARE LA SHOAH

                                                        APRILE

Prova anche tu,
una volta che ti senti solo
o infelice o triste,
a guardare fuori dalla soffitta
quando il tempo è così bello.

Non le case o i tetti, ma il cielo.

Finché potrai guardare
il cielo senza timori,
sarai sicuro
di essere puro dentro
e tornerai
ad essere felice.

 Anna Frank


Poesie , per non dimenticare

Se questo è un uomo di Primo Levi, che tutti conosciamo

27 gennaio Giuseppe Bordi


Filastrocca della memoria

per ricordare una brutta storia
scritta con inchiostro infausto:
la pagina nera dell’Olocausto.
Un uomo folle prese il dominio
e calò la scure dello sterminio.
Uomini, donne, vecchi, bambini
bruciarono in fretta come cerini.
Sogno che bruci ogni razzismo
dentro il fuoco dell’altruismo,
sogno la nascita di nuovi ideali
dove gli uomini son tutti uguali.


Olocausto di Sudeep Pagedar
Come
spiegare quel termine
a un ragazzo di dieci anni
che un giorno
lo sente nominare
da alcuni parenti?

E anche se
ci riesci
per fargli
capire cosa
significa in effetti
digli anche perché
perché lui è


UN EBREO TEDESCO,

forse, un giorno,
lui potrebbe essere
incluso in esso ...?

O non dovrebbe
essergli detto, in modo che
egli rimanga calmo
e non perda sonno su esso?

Ma cos'è il sonno,
di fronte alla morte?
Forse la morte è maggiore,
forse i due sono gli stessi;
non lo sappiamo ancora
ma lo sapremo, entro la fine della giornata;
le Camere sono ancora lontane per alcune ore.

"Morire, dormire ... dormire, forse sognare ..."

Come l'ha capito Shakespeare?
Conosceva qualche ebreo
che è stato anche perseguitato?
Forse aveva torto,
forse aveva ragione ...
Comunque, sospetto che lo scopriremo
entro stanotte.


Prima vennero di Martin Niemöller
(erroneamente attribuita a Bertolt Brecht)
Prima di tutto vennero a prendere gli zingari, e fui contento, perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei, e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me, e non c’era rimasto nessuno a protestare


Olocausto di Barbara Sonek
Abbiamo suonato, abbiamo riso
eravamo amati.
Siamo stati strappati dalle braccia dei nostri
genitori e gettati nel fuoco.
Non eravamo altro che bambini.
Abbiamo avuto un futuro. Saremmo diventati avvocati, rabbini, mogli, insegnanti, madri. Avevamo dei sogni, quindi non avevamo speranze. Siamo stati portati via nel cuore della notte come bestiame in macchina, senza aria per respirare soffocando, piangendo, morendo di fame, morendo. Separato dal mondo per non esserci più. Dalle ceneri, ascolta il nostro appello. Questa atrocità per l'umanità non può ripetersi. Ricordati di noi, perché eravamo i bambini i cui sogni e vite furono rubati.


Un paio di scarpette rosse di Joyce Salvadori Lussu
C’è un paio di scarpette rosse
numero ventiquattro
quasi nuove:
sulla suola interna si vede ancora la marca di fabbrica
“Schulze Monaco”.
C’è un paio di scarpette rosse
in cima a un mucchio di scarpette infantili
a Buckenwald
erano di un bambino di tre anni e mezzo
chi sa di che colore erano gli occhi
bruciati nei forni
ma il suo pianto lo possiamo immaginare
si sa come piangono i bambini
anche i suoi piedini li possiamo immaginare
scarpa numero ventiquattro
per l’ eternità
perché i piedini dei bambini morti non crescono.
C’è un paio di scarpette rosse
a Buckenwald
quasi nuove
perché i piedini dei bambini morti
non consumano le suole.


Non ho mai dimenticato

Nel 1944 , mia mamma, che rimase a Milano , trovò un piccolo appartamento a Como, centrale e a lago, è lo affittò affinchè io e la mia nonna ci abitassimo. Como, era un paradiso allora perchè ,essendo vicina alla Svizzera, subì soltanto i lievi danni di una bomba, sganciata  forse per sbaglio.

Ricordo visite dal dentista e soprattutto ricordo l'attacco di appendicite, a causa del quale fui ricoverata all' ospedale Valduce ove rimasi parecchi giorni, anche perchè  a tradimento , già che c'erano , mi tolsero anche  le tonsille.

Im quel frangente conobbi due vicine di stanza che mi venivano anche a trovare .e naturalmente chiesi quale fosse la ragione del loro ricovero ; mi spiegarono che soffrivano di una malattia agli occhi per cui , al mattino, quando si svegliavano, non riuscivano ad aprili senza l'intervento di un medico. Ovviamente, me la bevvi e solo dopo anni ricordandole e parlandone, seppi che erano due ragazze ebree rifugiate con la complicità delle suore,  con adeguata...pensione..

La mente avvisava gli occhi di non aprirsi per non vedere lo scempio. Occorreva attendere   la luce  che perforasse il buio, una luce che illuminasse ancora la storia con un soffio di umanità. Forse questo il recondito pensiero di quella interpretazione che mi dettero.

Il 18 ottobre del 1941, 1013 ebrei berlinesi furono caricati su un treno merci sul binario17 della stazione Grunewald e deportati verso i ghetti dell’Europa orientale. A partire dal 1942, verso il campo di concentramento di Theresienstadt e i campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau.

Se avessi una tipografia stamperei d'ora in poi  questa data  "18 ottobre del 1941 inizio dell'olocausto nazista e fascista"su ogni foglio di ogni calendario.







26 gennaio 2021

SPECCHIATO.

 


Salvini candida Silvio Berlusconi, che sembra proprio  Mao Tse Tung, come dice Fulvio,  alla carica di Presidente della Repubblica . A parte l'età avanzata, mi sono voluta accertare , sulla Treccani, del significato che ho sempre attribuito alla parola 'specchiato/a e ho letto "perfetto, esemplare, ammirevole, onesto, morale, incorrotto, integro, senza macchia, puro, retto, virtuoso, probo". Ho letto anche la biografia di Berlusconi su Wikipedia, per accertarmi di non avere le traveggole sulla carriera politica e personale del l'ex Presidente del governo italiano . No, il termine 'SPECCHIATO" non si addice proprio a costui.







24 gennaio 2021

EMPATIA

Voi che ne dite? A meno che non gli abbia mai dato una pestata alla zampa, mi sembra una dimostrazione di empatia  da non credere.

23 gennaio 2021

BRUTTINI MA BRAVI .

 




Per divertirci un po' vi propongo un post  che, a proposito di ìbrutti ma buoni, si riferisca a delle attri o attori bravi,bravissimi, ma brutti













Dall'alto Jack Palance, capostipite, poi Tim Roth, Sean Penn , Benicio del Toro.
Javier Barmem e Adrien Brody
Tanto per non  oberarvi coi miei post seriosi. Chi togliereste o chi aggiungereste?

21 gennaio 2021

Salvini: "Grillo diceva i senatori a vita non muoiono mai": la reazione ...


Ragazzi senatori a vitache coraggio avete a votare la fiducia“. Si è rivolto così Matteo Salvininel corso del suo intervento a Palazzo Madama poco prima del voto di fiducia al governo, ai senatori a vita presenti in Aula. Il leader della Lega, poco prima, aveva ricordato alcune parole scritte da Beppe Grillo, nel 2012, estrapolandole dal contesto e privandole dal significato che il fondatore del M5s aveva dato loro. E cioè: “I senatori a vita non muoiono mai, o almeno muoiono troppo tardi”. Nel post di nove anni fa, Grillo spiegava le ragioni della sua contrarietà alle nuove nomine di senatori a vita che di lì a poco avrebbe dovuto fare l’allora presidente della Repubblica, Giorgio NapolitanoLe parole di Salvini, pronunciate in Aula, hanno sollevato le proteste e, addirittura, hanno mosso la presidentMaria Elisabetta Alberti Casellati a richiamarlo.Che sia stato richiamato dalla Casellati, è tutto dire!

20 gennaio 2021

Non ricordo lo spunto per cui ieri io e mia figlia abbiamo ricordato Paolo Villaggio e le ho raccontato di quella volta in cui  Villaggio, al Maurizio Costanzo Show, se la prese con qualcuno che gli aveva detto, penso per fargli un complimento, che aveva appena usato un ossimoro ;  lui però  la prese male  e disse che, se in sala ci fosse stato qualcuno che gli avesse spiegato cosa fosse un ossimoro, gli avrebbe regalato  500.000 lire, e così fu. Così io e Paola abbiamo provato a trovarne qualcuno. eccoli

Tamtam silenzioso

Bellezza mostruosa

Amore bestiale

protesta silenziosa 

Brutale sincerità

Probabilmente esistono già nella lista degli ossimori, ma voi vorreste  provare?

19 gennaio 2021

Goccia+goccia

 SENZATETTO, ASSOCIAZIONE ARCA, MILANO 800699986

Oggi ho ricevuto una telefonata  e ho detto sì. Oltre che di cani, nel mio piccolo, mi da gioia occuparmi delle persone, ci mancherebbe altro!  Mio marito mi ha lasciata con la possibilità di farlo o lo ringrazierò sempre.Tu puoi farlo, mi diranno alcuni di voi ed è vero, ma la quota minima è soltanto  di 10 euro!
Non abbiatevene a male , il fatto è che, più che mai in questo periodo, contribuire con una goccia mi sembra giusto e goccia più goccia possono formare, se non un mare, uno specchio d'acqua.



17 gennaio 2021

PASSIONE, NON MANIA

 https://acquamari.blogspot.com/2021/01/postitizie-il-prete-che-porta-alla.html

Guardate che dono  mi ha fatto l'amica Mariella con tanto di foto  di Padre Padre João Paulo che ha deciso di aprire le porte della sua Parrocchia di Sant’Ana Gravatá, in Brasile, chiunque abbia bisogno, che siano umani o animali, 

Il prete infatti, oltre alla sua missione religiosa nei confronti dei parrocchiani e delle persone che hanno bisogno, ha deciso di impegnarsi anche in una missione verso gli animali, in particolar modo verso i tanti cani abbandonati e feriti che si trovano a vivere per strada e che aspettano solo un padrone e una famiglia per iniziare una nuova vita, 

Dagli 8 ai 22 anni, dopo tre anni che mi ero sposata, ha vissuto con me il primo di una lunga serie mai interrotta, di cani, un  barbone nero di taglia media, che ho amato come un fratello, che mi ha aiutata a superare momenti difficili durante la mia crescita, a volte disorientata e smarrita. Ho letto , tra i commenti a Mariella, di persone che, a pieno diritto, non gradirebbero un cane in chiesa e esiste anche un modo di dire 'sfortunato come un cane in chiesa', perchè c'era lo  “scaccino” che aveva il compito di “scacciare”, oltre ai vagabondi, anche i cani che vi si fossero rifugiati. Ricordo il parroco che , quando venne per la benedizione di Pasqua gli disse sorridendo, " tu sei il cane che viene in chiesa ", infatti il mio Lucky, che era indipendente e socievole, a volte accompagnava un vicino in chiesa. Per finire questa tiritera, Desidero raccontarvi una leggenda dei nativi americani.

Il Dio Nagaicho creò il mondo. Per prima cosa costruì 4 enormi colonne per sorreggere la terra ed una volta fatto questo, decise di passeggiare con l’obiettivo di riempirla. Iniziò a creare montagne, laghi, vallate ed in seguito la popolò di tutti gli animali compreso l’uomo e la donna. Creò tutti gli esseri viventi tranne il cane. Perché mai fece ciò? Perché il Dio Nagaicho già aveva un cane al suo fianco quando decise di incamminarsi per il mondo durante la sua creazione. Per la cultura degli indiani Kato non esiste infatti singolo uomo che possa intraprendere una qualsiasi strada senza essere accompagnato da un fido quadrupede.


MARI



ASPETTANDO LE CONSEGUENZE, SE CI SARANNO

16 gennaio 2021

giovani e poesia

 https://www.istitutolevi.edu.it/files/file/Poesia%20e%20vita%20al%20tempo%20della%20pandemia.pdf

LA POESIA E LA VITA AL TEMPO DELLA PANDEMIA 

GLI STUDENTI DEL 2020 IN OCCASIONE DELLA 

GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA IIS Primo Levi - Vignola (MO)

HO TROVATO, PER CASO, QUESTO SITO E CI SONO ENTRATA CON UN PO' DI EMOZIONE, CURIOSA DI LEggere i pensieri e le emozioni di questi giovani studenti. Le poesie sono decine e questo sito l'ho messo tra i preferiti con l'intenzione di leggerlo come fosse un diario di ,unirmi ai loro tormenti  e alle loro speranze. Ne pubblico una breve , come esempio .

La falsa prigione 

Mi trovo in casa, da solo, a contemplare

 la solitudine che circonda la mia anima, 

che non le permette di respirare, 

che mi divora pian piano 

e che mi tiene al sicuro. Gabriele Adani 

Controlli a tappeto

  Non sono ancora folle e so benissimo quanti morti si contano oggi: 81.325, 2.352.423. i contagi Ciò che volevo dire è che manca un controllo capillare nei luoghi più pericolosi e  il governo dovrebbe aumentare il numero degli addetti ai controlli sguinzagliandoli,  nell'hinterland delle varie città. e nelle province 

Basta scorrere i social  di gennaio per trovare ovunque foto e video di serate con decine di persone assembrate, la più parte senza mascherina a bere e ballare in strada o nelle piazze davanti ai locali chiusi al pubblico ma che servono bevande in asporto. Da Milano a Lucca da Roma a Catania le forze dell'ordine sono intervenute dopo le segnalazioni dei cittadini elevando multe da 400 euro e chiudendo piazze e strade.

Le multe da 400 euro non le pagheranno mai ma, se portati e trattenuti in questura, per una multa da 100/150  euro potrebbero intervenire le famiglie, Poi , tutti quanti schedati

15 gennaio 2021

DOVE SONO?

 Vivo in un piccolo complesso di case e ville , non so in quanti siamo, ma senza dubbio qualche centinaio . Mia figlia , fino a poco tempo fa viveva in un complesso di case monofamiliari piuttosto popoloso ;parlo al telefono  con amici , scambiandoci anche notizie. Nessuno, che io sappia, è stato mai affetto dal virus covid19, nè conosce qualcuno guarito o malato E voi? sapete di amici o conoscenze di guariti o affetti dal virus?  

 Che esperienza avete e, se simile alla mia, cosa pensate? Lungi da me l'ipotesi del negazionismo.


Tanto per chiarire

 

                                  Quello a destra è Matteo                         Renzi

14 gennaio 2021

LA STAMPA STRANIERA

Le simulazioni di voto assegnano il trionfo al centrodestra

Se si andasse alle elezioni Lega, Fdi e Forza Italia avrebbero la maggioranza alla Camera e al Senato“Attenzione perché si rotola verso le elezioni e il rischio è che vincano gli emuli di Trump”. I “costruttori” invocati in queste ore dovranno lavorare soprattutto per evitare quest’ipotesi, che se si realizzasse rischierebbe di far perdere tutti i contendenti della disfida che ha spaccato la maggioranza. E di converso, dati alla mano, favorirebbe nettamente il centrodestra. 

Salvini, paladino dell'estrema destra: "Stimo Bolsonaro e Trump"

Ma anche Matie Le Pen Putin ( una licenza di uccidere la sempre comodo) Natanyahu e Orban che si complimentò con lui “Sei un guerriero nella lotta contro l’immigrazione”.
Non so cosa dire, ditemelo voi. 
  • La stampa straniera

11 gennaio 2021

Annoiatevi un po' meglio

 

L’internazionale neonazista ha un nuovo nemico: le vaccinazioni anti-Covid. Dopo avere marciato nelle piazze contro le mascherine e il distanziamento sociale, alleandosi alle frange più estremiste dei vecchi movimenti no-Vax, adesso scatena la sua propaganda contro i sieri immunizzanti. Caricature antisemite copiate dai manifesti hitleriani del 1936 convertite alle nuove teorie complottiste sulla pandemia, volantini con cui da settimane il Movimento nordico di resistenza (Nmr), un’organizzazione transnazionale che impugna pistole contro gay e rifugiati, inonda la rete per denunciare la mistificazione del vaccino. 
OVVERO LOVE AI NEONAZISTI

Lega: Salvini si iscrive a Parler, la piattaforma social dei trumpiani
Nemmeno le cavie dei laboratori resisterebbero al vaccino” si legge sui canali Parler e Telegram dove il neonazista americano James Mason è pronto a spiegare i principi del suo ‘Siege’: un podcast con la svastica che si impone sulla bilancia della giustizia, la necessità di creare cellule terroristiche capaci di fare una guerriglia e l’ottimismo sulle prospettive di reclutamento. Perché i potenziali disordini sociali e la crisi economica sono un terrenofertile

Dopo la decisione di Amazon, Apple e Google di bloccare l'accesso del social ai loro server, Parler scompare dalla Rete. La piattaforma faceva affidamento al servizio di cloud computing Amazon Web Services (Aws) per fornire la sua alternativa a Twitte 
Ora Salvini può attaccarsi al tram

La situazione americana

 


Ma anche in Italia c'è poco da ridere


10 gennaio 2021

LA SINDROME DI ARISTOTELE

 È stata confermata da una corte d'appello di New York la sentenza che impedisce a Donald Trump di bloccare sul suo account di Twitter chi lo critica affermando che così facendo il presidente ha violato la libertà di espressione sancita dal primo emendamento della Costituzione.

"Escludere delle persone da un forum pubblico bloccando quelle che esprimono opinioni critiche di un pubblico ufficiale è, abbiamo concluso, incostituzionale"


Non posso pensare  senza brividi al commento dell'amico cavaliereerrante :Questo non ci sta con la testa; mi fa paura il fatto che disporrà della valigetta nucleare per un’altra decina di giorni.
  Ho letto una teoria interessante :  potrebbe essere affetto dalla  Sindrome di Aristotele  che riguarda quelle persone che pretendono sempre di avere ragione. Aristotele fu allievo di Platone, ma ad un certo punto incominciò a sviluppare una sua teoria filosofica e metafisica in opposizione con quella del maestro. Egli arrivò ad affermare che i discorsi del suo maestro non avevano fondamento e fu criticato da molti per queste sue considerazioni e tacciato di slealtà e superbia.

A differenza del complesso di superiorità che può riguardare tutti gli aspetti della persona che ne è affetta, nella sindrome di Aristotele la superiorità riguarda, principalmente, solo l’aspetto intellettuale e della conoscenza

Chi è affetto da Sindrome di Aristotele presenta i seguenti “sintomi”: Ossessione di saper tutto; Ossessione di dover primeggiare in qualsiasi discussione ;Mancanza di ascolto attento ed attivo nei confronti del suo interlocutore;Comunicazione e confronto con modalità aggressive ;Discussione ad oltranza finchè non gli viene riconosciuta la sua ragione e quindi affermata la sua superiorità;In caso di mancato riconoscimento delle sue ragioni tendenza ad innestare la polemica ed il litigio

.L’unica strategia efficace in questi casi è interrompere la discussione, adducendo più o meno un pretesto se si vuole essere diplomatici, e mettere in atto una “ritirata strategica” che lascia l’interlocutore spiazzato.

Dott. Roberto Cavaliere

Psicologo, Psicoterapeuta

09 gennaio 2021

Semper insemma

 Avete una parola o una breve frase che ripetete più volte al giorno?

Io sì ed è ' torno subito'.

Il mio cane non mi abbandona mai : sono seduta sul divano e mi devo alzare, per una qualsiasi ragione? lui scende dal divano e mi segue

Quando mangio, si accomoda sulla sedia di fronte a me e se mi alzo si 'alza' anche lui e scende dalla sedia

Poichè ultimamente faticava un po' l'ho fatto visitare e la veterinaria  ha appurato che ha uh inizio di artrite.ma  con le medicine è migliorato già molto, ma la frase è rimasta e, se non mi assento a lungo, è ancora valida.


anche il mio cane siede così a tavola, ma senza piatto

08 gennaio 2021

FREGARSENE FA BENE

 alberto .B.M.

E invece continuo a dire che sarebbe da sciocchi battere brutte strade del genere, lo dico a te e lo direi anche a lei. Quindi fallo per te. Non percorrere strade che non portano a nulla se non a perdere un pochino di se stessi


 





impeachment

 In Italia : Se un soggetto maggiorenne è totalmente incapace di intendere e di volere, il nostro ordinamento prevede che debba essere interdetto (anche nell'ultimo anno prima del compimento della maggiore età).

Negli Stati Uniti, oltre all'impeachment, esiste questa possibilità? Non l'ho trovata. Sarebbe l'ideale per un soggetto del genere