21 ottobre 2019

Fusse ca fusse.


L'inchiesta di "Report" su Moscopoli, Moncalvo (ex direttore Padania): "Legami con Savoini, ferie e note spese: vi racconto Salvini"


Il rapporto tra Matteo Salvini e Gianluca Savoini comincia molto prima della trattativa dell'ex portavoce del segretario leghista all'hotel Metropol di Mosca e l'inizio dello scandalo di Moscopoli, secondo l'inchiesta di Report in onda su Rai3 il 21 ottobre, ed è decisivo per il destino della Lega. Nelle immagini un'anticipazione del servizio di Giorgio Mottola in cui Gigi Moncalvo, ex direttore della Padania, dice: "Chiesi il licenziamento di Salvini perchè falsificò quattro note spese. Salvui e Savoini erano compagni di merende. Salvini lo fece portavoce perché gli doveva molto, Savoini lo ha impostato, era una sua creatura". Il servizio poi ricorda il caso denunciato nel 2002 da La Stampa dei simboli nazisti all'interno della stanza della redazione politica de la Padania. "Furono messi su ordine di Savoini o con il suo placito", dice Moncalvo.

Ci spero, non che Moncalvo succeda qualcosa di brutto, ma che l'inchiesta di Report serva a ridimensionare  la figura del leghista.Proprio ora, mentre  sto ascoltando alla radio il programma "il ruggito del  coniglio" c'è ospite Giorgio Mottola di Report  che ha detto  che parlerà delle cialde del caffè; solo alla fine ha aggiunto che ci sarà un servizio su Salvini, quello di Moncalvo : l'hanno fatto  discretamente apposta, senza dubbio.










5 commenti:

  1. Report e Presa Diretta, due trasmissioni importantissime che speriamo abbiano lunga vita.

    RispondiElimina
  2. La destra ci sarà sempre e per questo è meglio tenersi Salvini che è scemo. Uno che fa cadere il Governo che gli ha permesso di raddoppiare i voti.

    RispondiElimina
  3. Però intanto in piazza c'era gente, e tanta...
    Bisognerebbe far arrivare queste notizie in modo semplice, al cittadino "plebeo" che, nell'ignoranza, le appunto ignora o crede ad altro.

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Moncalvo sono anni che denuncia i mali della Lega (dopo aver denunciato quelli della prima Fininvest). Purtroppo le sue accuse vengono sempre derubricate come la vendetta di uno che è stato licenziato sia dal Tg4 di Emilio Fede sia da La Padania.

    RispondiElimina
  5. Sono trasmissioni importanti, purtroppo seguite sempre dagli stessi. Invece bisognerebbe trovare un formato che arrivi a tutti quelli che. di solito, si fermano ai titoli dei giornali ed ai proclami.

    RispondiElimina

cristianamarzocchi2@gmail.com