Etichette

23 gennaio 2020

Rai, il "comizio" di Salvini a Porta a Porta. Bonaccini: "Clamoroso". Le scuse di Vespa: "Una svista: ho proposto di riequilibrare"


Il sottosegretario Martella: "Quello che accade in Rai alla vigilia delle elezioni in Emilia Romagna è preoccupante". Rai1 provvederà al riequilibrio stasera 

Tanto il danno è fatto e Vespa non lo schioderà mai nessuno,
 è lui che ha carta bianca, non la Berlinguer.
Ieri sera 
Su Rai 1 la partita di Coppa Italia Juventus-Roma ha conquistato 6.577.000 spettatori pari al 24.9 per cento di share. Su Canale 5 Chi vuol esser milionario? ha raccolto davanti al video 2.720.000 spettatori pari al 14.6 per cento di share. Su Rai 2 L’Amica Geniale ha interessato 1.680.000 spettatori pari al 6.9 per cento di share. Su Italia 1 Jason Bourne ha catturato l’attenzione di 1.309.000 spettatori (5.7 per cento).

Come riequilibrano stasera?
Improvvisando una partita della Nazionale ?
Trasmettendo un potpourì di filmati very hard? Un'esecuzione sulla sedia elettrica, gentilmente concessa da Trump? Voi cosa suggerireste?




6 commenti:

  1. Rai. Il Pd contro Bruno Vespa: "Uno spot pro Salvini nel lancio di Porta a Porta durante l'intervallo di Juventus-Roma"
    Invece della solita presentazione della trasmissione è stato mandato in onda un inserto con il leader leghista che spiegava perchè votare Lega domenica. Zingaretti: "Mai così in basso, altro che libertà e autonomia. E lo chiamano servizio pubblico"

    RispondiElimina
  2. Da che parte sta quell'altro insetto lì è sempre stato chiaro. La sua inamovibilità è ormai storica; nella sblurpovisione di stato sono rassegnati ad aspettare che sia la Nera Signora a fargli saltare il palinsesto. E l'Italia ce l'ha nel solito posto...

    RispondiElimina
  3. In questo ultimo anno ho smesso di guardare i telegiornali, i dibattiti, i programmi di attualità, i programmi di varietà...guardo solo film, purché rilassanti e gradevoli, documentari, qualche pièce teatrale, dei gialli classici e con poca suspence...la mia ipertensione grave ne sta giovando.
    Buon pomeriggio Cristiana.

    RispondiElimina
  4. Hai ragione su Vespa, è inamovibile.
    Non lo guardo, ma la tv di intrattenimento la seguo poco. E faccio bene.

    RispondiElimina
  5. L'isterismo del calcio si somma all'isterismo delle elezioni. Per calmarsi tutti propongo una maratonavespa di 24 ore. Argomento a piacere.

    RispondiElimina
  6. Vediamo…. io licenzierei Vespa e darei lo stesso tempo a Zingaretti od a chi volesse partecipare, intervistato da Biamca Berlinguer eccezionalmente per l'occasione su Rai 1. Però conditio sine qua non sarebbe il licenziamento senza più alcuna possibilità di reintegro di Vespa.

    RispondiElimina

ANONIMI :NO