Etichette

27 settembre 2019

Una persona che non dimenticherò mai.

Quando ero una ragazzina, circolava per casa , in italiano, un condensato del Reader Dygest, una Rivista americana con una rubrica che s'intitolava  " Una persona che non dimenticherò mai " . Mi è tornata alla mente in occasione di una triste notizia, la scomparsa di un caro amico del blog, Vincenzo Iacoponi,   un uomo colto  che con grande sincerità ha raccontato se stesso attraverso versi indimenticabili Mi unisco a lui nel brindare alla nostra amicizia tutt'altro che virtuale



10 commenti:

  1. È un vuoto che resterà per sempre incolmabile, grazie per averlo ricordato con queste sentite parole.

    RispondiElimina
  2. Ho saputo ieri della cosa, non ho mai frequentato Vincenzo ma l'ho incrociato più volte.

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Cara Cristiana, sicuramente quel vuoto che ha lasciato, non sarà facile riempire, penso però che ora abbia finito a soffrire su questa terra, e che ora dall'alto del cielo ci r^sorriderà e si sentirà felice.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-) 
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Impossibile dimenticarlo. Sarà nostro grande amico per sempre.
    Belle le tue care parole Cristiana. Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Ed io con te. Che sia sereno ovunque lui sia ora❤

    RispondiElimina
  6. Un po' bullo ma abbastanza sincero. Memorabili le schermaglie con Cristiana. Discutere con lui era sempre stimolante.

    RispondiElimina
  7. L'ho appena saputo, le mie condoglianze alla famiglia e alle persone che gli volevano bene.

    RispondiElimina
  8. Avevo ben immaginato che avrei trovato anche qui da te un ricordo di Vincenzo, persona assolutamente fuori dal comune che mi rammarico moltissimo di non aver conosciuto più approfonditamente.
    Un pensiero a lui anche da parte mia e un abbraccio a te, cara Cri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto lieta di avere tue notizie, pur se le circostanze hanno rattristato tutti noi che conoscevamo il valore e la simpatia di Vincenzo.
      Ti abbraccio unitamente ai monelli di cui mi piacerebbe sapere gli ultimi exploits.
      Cri

      Elimina
  9. Vincenzo, un uomo di grande cultura.

    RispondiElimina

ANONIMI :NO