Etichette

27 maggio 2019

La democrazia ha qualcosa di mediocre, di troppo soddisfatto, che la porta a ignorare (sbagliando) molte delle pulsioni profonde che animano le masse umane. Nazionalismi e populismi vivono di eccitazione, di fastidio per la routine, di spregio delle regole, del dialogo, dei compromessi.
Oggi si sceglie tra l'Europa, con tutti i suoi difetti e le sue omissioni; e il nazionalismo (oggi si chiama "sovranismo") con tutte le sue minacce e la sua memoria di morte. L'AMACA  26 maggio 2019  Michele SERRA

Europee, ciclone euroscettici. Ma l'Ue non crolla.
Terremoto in Francia e nel Regno Unito, dove i governi sono pesantemente battuti dal Front National di Marine Le Pen e dall'Ukip di Nigel Farage, ma l'Unione europea non crolla. lo tsunami euroscettico è meno violento del previsto. Non solo per il risultato italiano, che premia il Pd molto al di là delle previsioni.

Ma voi ve lo immaginate un Farage
nel Parlamento della Gran Bretagna? Dove è finito l'aplomb inglese?



                 

Il furbastro ci riprova col Gott mit uns, e il suo portavoce VOX,titola

BERGOGLIO È IL PIÙ GRANDE SCONFITTO DELLE ELEZIONI: I CRISTIANI VOTANO SALVINI.
















































8 commenti:

  1. Le elezioni europee sono state vinte da Trump e soprattutto da Putin. Merde! (in francese)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai centrato in pieno il problema mondiale.

      Elimina
    2. Non ci siamo ragazzi, incominciata a far acqua.
      Possibile che non abbiate ancora capito che ANCHE gli italiani siano intelligenti? Inutile che adesso giriate la manopola verso il PD che AVREBBE VINTO. Non ha vinto un bel nulla, ha riguadagnato quei cretini che avevano votato a marzo per i 5 Stelle, e chi glieli rifiuta?
      Ma ieri ha vinto in Italia solo la Lega, che alle politiche avevano la metà dei voti di ieri e adesso il doppio dei voti dei grillini e Salvini NON ha vinto per il crocifisso o per la altre minchiate di cui parlate, ma perchè lui è brutto e cattivo, ma ha dimostrato a tutti di aver promesso poco avendo mantenuto TUTTO quel che aveva promesso, malgrado i NO NO NO dei cretinetti.
      Ma i cretini restano cretini, come tutti sanno, e i Mantalbano 2.0 restano i presuntuosi soliti e saccenti. Troppo innamorati del bel Matteo Piacione, che passeggiava nei paraggi di Palazzo Chigi in giacchetta e camiciola con giornalisti, fotografi, incensatori e 24 guardie del corpo, nonché del figone biondo dal grande sorriso.
      E non è finita qui. Vedrete alle prossime governative....a quando? Prima del decreto di Bilancio di fine d'anno. Perché dove li trovano 40 miliardi di Euro?

      Elimina
    3. Sono d'accordo, la finanziaria sarà il momento della verità, insieme alla flat tax e alla definitiva sconfitta della mafia.

      Elimina
    4. @Vincenzo
      Mi spiace dirtelo, ma quest'ultimo risultato ti sta facendo sbarellare di nuovo. Ti conoscevo come una persona MOLTO più ragionevole - e hai un animo poetico che mal si concilia con tutte queste urla belluine. Tieni conto, però, che: a) le europee non c'entrano niente con la politica nazionale (anche se il baluba, come altri prima di lui, le userà per fare il bullo); b) Il "consenso" che il baluba ha avuto è pari a circa il 17%, perché a queste europee ben poco sentite ha votato più o meno la metà degli elettori; c) per pagare la "tassa appiattita" e tutte le loro puttanate si rivarranno come al solito sulla gente, loro elettori inclusi: è già alle porte l'ennesimo aumento dell'IVA, con stipendi e pensioni quando va bene rimasti al palo da almeno una dozzina d'anni. Garantisco che io non sono innamorato di NESSUNO di questi personaggi, che da trent'anni a questa parte stanno demolendo l'Italia con la dinamite, e che ritengo il baluba semplicemente un sintomo del problema generale - che sarebbe a dire: ognuno ha i politici che si merita! L'importante è che si capisca che il baluba sta facendo il bullo su un risultato misero e su un voto presumibilmente di protesta contro quest'europa (minuscola d'obbligo) rivelatasi oltremodo deludente e tirannica.

      Elimina
  2. @@@ Vincenzo. Dice bene dumdum :" hai un animo poetico che mal si concilia con tutte queste urla belluine" sembra che tu abbia una doppia personalità . Sì, molti italiani sono intelligenti, ma la platea di Salvini fa parte degli italiani , magari intelligenti, ma ignoranti , egoisti, prepotenti e che non conoscono la storia.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho capito Cris; ho capito Dummdumderum: Salvini è la fonte di tutti i nostri mali; Di Mayo è un povero diavolo innocente; Montalbano 2.0 è la salvezza di tutti gli italiani buoni dove affonderanno tutti i cattivacci come me.
      Quello che veramente mi fa male è che siate sordi, muti e anche obnubilati e che non siate capaci di annusare della buona merda. Questa è di prima qualità. Ma voi accanitevi pure: nessuno batte chi non vuole capire. Lascio perdere è fatica sprecata.

      Elimina
    2. No, mi sa che nonhai capito. Per me tutti uguali sono: questo è il mio messaggio, e nella merda ci siamo da trent'anni a questa parte, forse da prima. E, ribadendo quanto detto sopra: il consenso del 19% degli elettori italiani (avevo detto 17%, ma avevo sbagliato i calcoli, e comunque è sempre meno di un quinto) non autorizza il bullo di turno a fare il gradasso con un risultato che tra l'altro non ha nulla a che vedere con la politica nazionale.

      Elimina

ANONIMI :NO