Etichette

16 maggio 2019

Deve essere uno spasso.


Un bel problema per quelle donne di sinistra che devono celare la loro  ardore per il macho del governo;  mi permetto di dare loro  un consiglio : se durante i momenti intimi con il compagno, dovessero scambiare il nome ( oh, ah Matteo! )   si preparino una valida scusa. Fa invece  tenerezza pensare ai soprusi che da bimbo , ha dovuto sopportare quell'angioletto, probabilmente da un compagno di origini meridionali :  ciò spiegherebbe la sua antipatia per i terroni, in particolare per i napoletani .
Mi comprerò il libro , deve essere uno spasso. 




6 commenti:

  1. Per la storia del pupazzetto ho riso con le lacrime, lo giuro.
    Della bellezza di Salvini, invece, ironizzavo proprio ieri su Facebook con alcune amiche. E niente, io provavo a "sistemarlo", ma nessuna lo vuole.
    Povero ragazzo... :))

    RispondiElimina
  2. Cris, io risparmio i soldi!
    Quanto alla bellezza.... chi è George Clooney al suo confronto??????

    UN DIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. L'uomo più desiderato dei loro stivali?!

    RispondiElimina
  4. Questa giornalista che gli ha cucito addosso questo supporto per tavoli zoppi è un po' cotta di lui, eh? Perché mi sa che tante donne hanno in mente un posto ben preciso dove stampargli uno stivale.

    RispondiElimina
  5. Pagina davvero comica. Quello che temo non è il libro in sé ma l'Italiano medio, ossia che quest'ultimo possa invece appassionarsi a tali racconti invece che ridere a crepapelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è poco da temere, l'italiano medio non lo leggerà neppure. Il tentativo di umanizzare il personaggio mentre lo si vuole "profumare" di leggenda è già fallito. I voti che prenderà sono quelli della paura (degli immigrati, dell'uomo nero, dei comunisti, dell'Europa, dell'"imbarbarimento dei costumi", del progresso). Più tutti quei voti in malafede (del tornaconto di chi vuole lo spostamento a destra dell'asse politico).

      Elimina

ANONIMI :NO