23 maggio 2020

Una zucca vuota, altro che meloni

Ci lasciava 32 anni fa Giorgio Almirante. Politico e Patriota d'altri tempi stimato da amici e avversari. Amore per l’Italia, onestà, coerenza e coraggio sono valori che ha trasmesso alla Destra italiana e che portiamo avanti ogni giorno. Un grande uomo che non dimenticheremo mai

Anniversario morte di Almirante, Meloni: "Grande politico e patriota". Sui social è rivolta
 VI lasciava, voi fascisti .VOI non lo dimenticherete, noi vorremmo dimenticarlo. In questi giorni si ricorda Giovanni Falcone e di conseguenza, Paolo Borsellino e quella fa la commemorazione di chi. :"Il 5 maggio 1942 # affermò

Almirante scriveva: 'llrazzismo ha da essere cibo di tutti e per tutti, altrimenti finiremo per fare il gioco dei meticci e degli ebrei... non c’è che un attestato col quale si possa imporre l’altolà al meticciato e all’ebraismo: l’attestato del sangue' " ricorda a Meloni @manginobrioches, mentre @nicolabruniati scrive "Noi invece non dimenticheremo mai che è stato un collaborazionista dei nazisti e un firmatario delle leggi razziali. Beata te che ce la fai a dimenticare. Beata te".

5 commenti:

  1. Stronza, totalmente stronza. Almirante era fascista al 100%.

    RispondiElimina
  2. Almirante è nel dimenticatoio. Falcone è un grande Italiano. Quelli che dicono che il razzismo o il fascismo non c'è vanno insieme a quelli che dicono che la mafia non esiste. Sono di fatto complici dei peggiori crimini.

    RispondiElimina
  3. Ma io non ho parole. La Meloni sempre peggio, con queste sue uscite.
    Sei stata fin troppo tenera tu, Cri, chiamandola "zucca vuota".

    RispondiElimina
  4. E' stato fiero partecipe dl plotone di esecuzione dei repubblichini di Salò.

    RispondiElimina
  5. Che vergogna dover assistere a questi teatrini.

    RispondiElimina

moderazione dei commenti