Etichette

24 luglio 2019

Domani festa (non nazionale) della liberazione

Si fece festa anche in casa della famiglia Cervi quel giorno di 76 anni fa. Si celebrava la caduta del fascismo. La speranza della libertà. Molte le iniziative organizzate in tutta Italia da Anpi, sindacati e Comuni. All'insegna del buon cibo e dell'antifascismo

ALCUNE LOCANDINE; SU 90










Alessandra Mussolini ospite d'onore di qua e di là





1 commento:

  1. I veri antifascisti non amano la retorica del ventennio né quella dei Meloni, ma badano alla sostanza. Spaghetti al dente, pomodoro e basilico. Ammessi aglio, olio d'oliva, Parmigiano Reggiano (il grana padano richiede cautela). Concesse le variazioni regionali. Tollerata la pasta integrale purché il bianco (aglio, formaggio...) sia altrimenti rappresentato. Insomma, buon appetito!

    RispondiElimina

ANONIMI :NO