3.31.2018

TRADIZIONI


Da quando sono al mondo, la tavola di Pasqua la ricordo così, sia in casa che    per una scampagnata.
FAVE        UOVA SODE                PECORINO                SALAME               
VINO DEI CASTELLI ROMANI
e domani non farò eccezione

BUONA PASQUA A TUTTI VOI!

5 commenti:

  1. Cara Cristiana, schietto il tuo post! Brava. Buona Pasqua con tanta pace e sererenità.
    Ciao e buona vigilia della Santa Pasqua con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Auguri a te e famiglia, Cristiana!
    Noi domani, su richiesta della figlia, parmigiana di mmelanzane a pranzo. A cena.. dieta!!!! ahaahahahh

    RispondiElimina
  3. Un pochino frugali :-)
    Serena e felice Pasqua a te e ai tuoi cari.
    Un abbraccio.
    enrico

    RispondiElimina
  4. Complimenti per l'italianità non polarizzata. Cesare.

    RispondiElimina
  5. L'ho letto adesso, TIEPIDAMENTE.
    Tutto di mio gusto in quella tavolata: uova sode, FAVE fresche, Pecorino romano primo fiore con la scorza nera e magari pure vino dei Castelli, ma preferisco il Frascati rosso o il Rosato di Marino.
    Non mangiare tutto che sennò ti viene il mal de panza.
    Schmack!!!

    RispondiElimina