3.23.2018

Traduzione


Ti che te tachet i tac           tu che attacchi i tacchi
tacum i tac a mi                   attaccami i tacchi
mi tacat i tac a ti                 io attaccare i tacchi a te
tacheti ti i to tac                  attaccateli tu i tuoi tacchi


Al sèt che agli ót ai vén un nòv  dutàur 
che al dìs che gli óng di pì  én dàgg’


al set= lo sai, ma  anche il numero sette
che alle otto 
viene un nuovo , ma anche il numero nove dottore
che al  dice, ma anche il numero dieci
che le unghie, ma anche il numero undici
dei  piedi  sono dodici




8 commenti:

  1. Cara Cristiana, oggi ai trovato qualcosa di bello per passare il tempo!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e proviamo a sorridere:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Non ci serai mai arrivata! 😄😄😄

    RispondiElimina
  3. Eh, questi sono dialettali!^^

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Cris, complimenti! Non avrei mai creduto che parlavi coreano. Coi tempi che corrono ti sarà utile.
    VIN

    RispondiElimina
  5. Il primo scioglilingua lo conosco benissimo il secondo non lo avevo mai sentito 
    Felice weekend, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  6. Nu seme nu e quand passem pe' la strade l'atre se scansen.

    RispondiElimina
  7. http://segugioinformatico.it/adaware-free-il-piu-potente-antimalware-gratuito/

    Prova con questo.
    Ciao.

    RispondiElimina
  8. Io il primo me lo ricordavo e lo avevo tradotto. Ma il mio commento chissà dov'è finito ahahahah

    RispondiElimina