Etichette

18 aprile 2021

Detta anche carnaio

Draghi sta imparando la politica. Decide lui dando ragione a tutti

Un titolo letto su 'Il Tempo' che, purtroppo, a questo punto , condivido.

 Meloni appoggia Crosetti , il suo coordinatore nazionale di Fratelli d’Italia, che si è scagliato contro le limitazioni serali: “Il coprifuoco non ha alcuna motivazione sanitaria, nessuna. È esclusivamente uno sfregio alla libertà individuale, una manifestazione muscolare inutile e pericolosa come precedente. L’assenza di una ragione reale per limitare le libertà minime è una assoluta follia. A mio avviso”.

Evidentemente, ignorano cosa sono le 'MOVIDAS' , cioè manifestazioni collettive , dove si balla ceek-to- ceek tra scambi di bicchieri e di baci. 

Un altro parere, più sensato, a mio avviso

“Le riaperture sono una stupidaggine epocale. Rischio calcolato? Di calcolato vedo ben poco e il vero rischio è giocarci l’estate". Andrea Crisanti, professore ordinario di Microbiologia a Padova, attacca in maniera travolgente la decisione di Mario Draghi sulle riaperture in un’intervista a La Stampa. Il virologo snocciola dati a sostegno della sua tesi: “Da settimane viaggiamo tra i 15 e i 20 mila casi al giorno, un plateau altissimo, che non consente di progettare riaperture”.




 
























2 commenti:

  1. Ma il moderatissimo ottimismo enunciato da Draghi non vuol dire certezza.

    RispondiElimina
  2. Draghi ha dovuto piegare la testa..

    RispondiElimina

ANONIMI :NO