Etichette

07 aprile 2021

Ciao Cristiana ti lascio queste righe perchè penso ti piaccia quello che dice. Buona serata.

“I cani non muoiono. Non sono capaci. Si sentono stanchi e vecchi, ma non muoiono. Se così non fosse, non vorrebbero sempre andare a spasso, anche quando le loro vecchie ossa dicono “No, no, non è una buona idea. Non andiamo a spasso”. Macché, i cani vogliono sempre andare a spasso. Sono fatti così, loro. Una passeggiata con te è tutto per loro. Hanno bisogno di te e della cacofonica sinfonia dei profumi del mondo. Le cacche dei gatti, gli odori lasciati dagli altri cani, un osso di pollo dimenticato e… te. Tutto questo rende il loro mondo perfetto e in un mondo perfetto non c’è posto per la morte. La verità è che i cani ogni giorno hanno più sonno. Anche se hai studiato in una famosa università dove ti hanno insegnato che cosa sono i quark, i gluoni e il keinesianismo, è tutto inutile. L’umanità crede di sapere tutto, ma sembra ignorare che i cani non muoiono mai. Se pensi che il tuo cane sia morto, non è vero, si è semplicemente addormentato nel tuo cuore. Quando si sveglia dice: ”Grazie, per questa cuccia calda proprio vicino al tuo cuore, il posto migliore del mondo” e scodinzola come un pazzo, per questo senti un dolore al petto e piangi continuamente. Per tutta la vita lui è stato un Buon Cane, questo lo sapete tutt’e due. E’ faticoso essere sempre un buon cane, soprattutto quando diventa vecchio e le ossa gli fanno male e si ritrova a sbattere il muso per terra e non vorrebbe più uscire nemmeno a fare pipì, magari perché piove, ma lo fa lo stesso perché è un buon cane. Capisci, una volta che il cane si è addormentato nel tuo cuore, inizierà a dormire sempre più a lungo. Ma non abbatterti! Non è “morto”. Dorme nel tuo cuore e di solito si sveglia quando meno te lo aspetti. I cani sono fatti così. Mi dispiace per le persone che non hanno un cane che dorme nel loro cuore. Non sanno che cosa si perdono! Ora scusatemi, devo andare a piangere” [Ernest Mountague, trad.]


Ricevo questa pagina, non so da chi, anche se un'idea ce l'ho. Ho molti cani che dormono nel mio cuore, a volte sento il loro respiro, a volte sento il tocco del loro naso umido e freddo toccare la mia anima.





16 commenti:

  1. In quel tempo Gesù e Pietro camminavano per i campi. All’improvviso trovarono per terra una carcassa di cane morto in decomposizione. Pietro disse: “maestro, allontanati da lì”. Gesù invece proseguì, vide la carcassa e disse: “che denti bianchi che ha!”

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il *segui* serve per essere aggiornati sui post pubblicati, ma da ieri io entro nel tuo blog in base all'URL del tuo indirizzo.
      Per questo ti domandavo se il tuo blog era privato o pubblico.
      E mi dava fastidio il fatto che il sistema affermava che non ero abilitato a seguire il tuo blog.
      Deve esserci qualcosa che blocca il mio segui.

      Elimina
    2. ...per azzannarti meglio, bambino mio.!" Era il capostipite dei lupi di Cappuccetto Rosso camuffato da carcassa di cane.

      Elimina
  2. Ora non ho problemi. Sei sul blogroll, e cliccando appari.. io ai cani preferisco i gatti però.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere, non che tu preferisca i gatti, che tu mi legga.

      Elimina
  3. Questo post lo giro a mio padre, che ama i cani così tanto da avere rischiato di essere ucciso da un nazista per salvare ad uno di loro la vita.

    RispondiElimina
  4. Una storia commovente. credo che nel cuore di ognuno di noi ci sia un cane che dorme...
    P.S: spero non ti dispiaccia che abbia visitato e letto anche questo tuo blog ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tuttaltro, mi fa piacere che qualcuno sia colpito da un mio post

      Elimina
  5. @@@ Mariella
    E non me lo hai mai detto?!?
    Cri

    RispondiElimina
  6. Cri, apri Lettori fissi. Forse sono entrato e tu puoi collocarti nel mio blogroll.

    RispondiElimina
  7. Molto carino, anche se la cagnolona di in anno di mia figlia non sembra avere tutta sta voglia di dormire
    😀
    Anch'io sono contento di riuscire a leggerti. Prima mi diceva "blog privato"

    RispondiElimina
  8. Cupetinte è un artista, intelligente e creativo.

    RispondiElimina
  9. ... un cane che dorme nel nostro cuore... splendido

    RispondiElimina
  10. @@@Gus 0 - ... per azzannarti meglio, bambino mio!" Era il capostipite dei lupi di Cappuccetto Rosso camuffato da carcassa di cane.

    RispondiElimina

ANONIMI :NO