6.07.2018

"Cacofonia"



Direttore dell'orchestra cacofonica:  Antonio Conte
Brano : " Lo stivale dei mie stivali"   (Noschese)
Esecutori  : un'accozzaglia eterogenea
  


9 commenti:

  1. Credo che "Lo stivale dei miei stivali" fosse uno spettacolo di Dino Verde con anche Noschese. Era satira, farsa, caciara. Qui l'affare potrebbe essere serio.

    RispondiElimina
  2. Tempo bisogna concederglielo. E te lo dice uno tra i più critici, ma anche cosciente del vuoto precedente che ha portato questi signori dove sono ora.

    RispondiElimina
  3. E'un esecutivo che ha nel programma alcuni punti importanti. Tutto sta a vedere quali saranno i punti a cui darà priorità e se sarà capace di metterli in atto. Io sono curioso di vederli all'opera giudicandoli con obiettività di fronte ai fatti che sapranno o non sapranno fare.

    RispondiElimina
  4. Dai non dobbiamo essere pessimisti! Ok la Spagna ha superato l'Italia, oggi leggo che i titoli di stato greci sono più affidabili di quelli italiani, secondo le classifiche il nostro è uno dei paesi più corrotti d'Europa... ma porca paletta ci sarà pure nel mondo un Paese messo peggio di noi.
    Buon Weekend e ALLEGRIAAA!
    enrico

    RispondiElimina
  5. Cara Cristiana, penso che dobbiamo aspettare e vedere cosa veramente sanno fare!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. La paura è tanta che questi riescano a fare qualcosa di buono che l'attacco è prevetivo.
    Quanto è pezzo di merda Del Rio.
    Andare a dire a Conte che è laureato in Giurisprudenza e parla quattro linque correttamente e correntemente di andare a studiare.
    Lui, che sbaglia la consecutio temporum!
    E alora affidiamoci all'inglese maccheronico di Matteo Renzi che sutazzando coe una maiala impiegava tre ore per dire una frase.
    La miseria italica sta venendo a galla: l'invidia.
    Avanti gente, distruggete questa pagliacciata d stato di merda e rifatelo senza questi cialtroni e le loro pasionarie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come ti permetti di insinuare che preferisca un fallimento di questo governo al fatto che l'Italia possa finalmente diventare un paese civilmente normale? Io amo l'Italia e non sano tanto meschina. Io ci abito in Italia, non l'ho lasciata per stare sulla riva.
      Bentornato.
      PS.Bella figura Conte al G7, prima approva Trump e vuole la Russia al G7, poi fa un passo indietro.

      Elimina
    2. Leggi bene: io non ho scritto che sei tu la disfattista, altri certamente che preferirebbero vedere sprofondare il governo pur di eliminare gli indesiderati e tornare loro far danni.
      Io aspetto a giudicare che almeno facciano qualcosa, non in previsione di quelo che faranno: è miserabile. Del Rio è un portavoce di Renzi, un laccaculo, un montato.
      Ben ritrovata.
      PS. Avrebbe fatta più bella figura Di Maio con la sua cravattina? Forse Salvini gliele avrebbe dette in faccia....forse. Ma un presidente del consiglio (tutto in minuscolo) he deve consultarsi con due direzioni di partito è costretto a fare queste figure barbine.
      Vedrete in futuro.

      Elimina
  7. Ciao Vincenzo, se posso dare del tu a un quasi coetaneo. C'è del vero in quello che dici, un certo attacco preventivo, ma sono loro che hanno fatto il governo, e i cittadini possono e devono diffidare dell'ottimismo di facciata. Stiamo ovviamente a vedere, lasciando gli insulti ai politici, che lo fanno per mestiere (di insultarsi), salvo poi accordarsi al prossimo giro (cosa più difficile, accordarsi, ma probabilmente più saggia). Cesare

    RispondiElimina