Etichette

24 febbraio 2021

Temo che abbia ragione lui

 

Fondazione Bill Gates, previsione shock per l'Italia: tante ...

3 ore fa 

L’ultimo report del centro di ricerca di Bill Gates ha provato a prevedere lo scenario pandemico in Italia da qui fino a giugno: si rischiano fino a altri 33.000 morti senza una accelerata sui vaccini, con diverse Regioni che vengono indicate con un alto livello di rischio.In Italia tra marzo e aprile ci potrebbe essere l’apice della terza ondata del Covid, con i morti che da qui a giugno potrebbero essere fino a 33.000 se non ci sarà una accelerata sul fronte dei vaccini.

Questo è il responso per quanto riguarda l’Italia dell’Institute for health metrics and evaluation, un centro considerato tra i più autorevoli nel settore con sede a Seattle e che è stato voluto nel 2007 dalla Fondazione Bill Gates.

Il report aggiornato, che include anche il fattore delle varianti, ha ipotizzato lo scenario nel nostro Paese considerando possibili misure restrittive in caso di aumento dei contagi e che la campagna vaccinale subisca dei ritardi visti i tagli nelle forniture.

Conti alla mano, l’immunità di gregge nel nostro Paese è ancora ben lontana. Con il ritmo attuale, il rischio concreto è di arrivare a giugno con soltanto poco meno del 15% di italiani vaccinati. Il problema, guardando le statistiche fornite dal ministero della Salute, è la mancanza di un numero adeguato di dosi. Mancano forniture necessarie per dare una decisa accelerazione alla campagna. Diversamente, la soglia minima di vaccinati utile a mettere in sicurezza l’Italia si potrebbe raggiungere soltanto dopo l’estate o in pieno autunno.




5 commenti:

  1. Cerchiamo di non essere sempre così catastrofisti. Questa malattia, come tutte le malattie della sua famiglia, è destinata ad andare via, e il vaccino non farà che accelerarne la dipartita. Se andò via la "spagnola" del 1918, e SENZA vaccini (non esistevano a quei tempi), figurarsi questa. Poi, gli statunitensi che sputano sentenze sull'Italia farebbero meglio a cambiar mestiere: di noi non sanno NIENTE.

    RispondiElimina
  2. Amico Zak, la Spagnola andò via ma ci furono 50milioni di morti nel mondo.

    RispondiElimina
  3. Cri, a settembre possiamo chiudere con le vaccinazioni.
    Lo ripeto da tanto. E' il problema prioritario, altro che ristoranti di sera, cinema, teatro e piscine.

    RispondiElimina
  4. Io sono ottimista. Tre mesi fa i vaccini erano ancora quasi una chimera, ora si stanno moltiplicando e in teoria a giugno gran parte saremo vaccinati. Fede ci vuole, e nel frattempo molta tranquillità sul come ci si muove, ma vedo che alla gente, gli dai un dito e si prendono un braccio..

    RispondiElimina
  5. Le cose sono due o Bill Gates sa qualcosa che non sappiamo allora possiamo pensare bene che il coronavirus sia "sfuggito" da un qualche laboratorio nel mondo, oppure le spara grosse per farsi notare un po'.

    RispondiElimina

ANONIMI :NO