Etichette

02 ottobre 2020

SPUDORATEZZA

 Amanda Lear durante una intervista al settimanale Oggi, ha fatto rivelazioni davvero piccanti. "Fare sesso due ore al giorno è il massimo anche a 80 anni"

1973, conosce David Bowie e inizia una storia d'amore con lui  La nostra relazione era molto stimolante, non solo dal punto di vista sessuale. L'ho lasciato perché lui si truccava più di me. Ma la cosa più grave è che non si struccava! Tutte le mattine trovavo la Sacra Sindone sul cuscino…».

L'attuale compagno



Amanda Lear  mi fa sorridere, nella sua innocua 'spudoratezza' , e mi ha ricordato un' altra donna , dagli innumerevoli amori, la cui sfrontata spudoratezza mi disgusta : Sandra Milo.

Federico Fellini era appena morto , mentre Giulietta Masina era viva e vegeta,  quando la Sandrocchia  sbandierò la relazione con il regista, durata 17 anni, a suo dire "“IL SESSO CON FELLINI ERA SUBLIME” - SANDRA MILO RACCONTA A CIACCI LE SUE ACROBAZIE CON IL GRANDE REGISTA: “LO FACEVAMO PER ORE SULLA MOQUETTE VERDE O SU UN PIUMINO, MA SEMPRE IN TERRA, LUI ODIAVA IL LETTO. USAVAMO COME ALCOVA L’HOTEL PLAZA, MA ANCHE PICCOLI MOTEL, INSOMMA UN PO’ DAPPERTUTTO. SIAMO STATI AMANTI 17 ANNI, MA NON PENSO CHE GIULIETTA SAPESSE. MI CHIAMAVA SORELLINA 

e lo commemorò dicendo :la nostra relazione è terminata  "quando lui mi ha detto 'basta essere amanti' e io non ho accettato", "Noi eravamo da 17 anni insieme, una storia clandestina che aveva sempre creato problemi. Era un'emozione incontrarsi. Ho pensato: ‘Se quest'amore così irreale e fantastico io la trasformo in qualcosa di normale, rischio di romperlo'. Volevo conservare l'amore straordinario che è ancora dentro me, dovevo lasciarlo così com'era, senza banalizzarlo".

Detesto quelle donne  che raccontano di amori straordinari quando "LUI" non può più smentirle o, per lo meno dire la sua.





10 commenti:

  1. Ci sono persone che soffrono del fisiologico calo di popolarità del personaggio che hanno interpretato nella vita e allora fanno anche di queste esternazioni.Il "Viale del Tramonto"esiste e dovrebbero farsene una ragione.

    RispondiElimina
  2. Per me questa non ha interpretato nessun personaggio, era così del suo.

    RispondiElimina
  3. La pubblicità è l'anima del commercio.

    RispondiElimina
  4. Ciao Cri, io ho passato i settanta e mi sa che nel sesso mi sono perso qualche cosa, ma spero che a ottanta......
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
  5. Amanda Lear mi fa sorridere per l'ironia che ci ha sempre messo in tutte le cose che fa. La seconda la detesto.

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. Anche io ci penso due ore al giorno.. ahah

    RispondiElimina
  8. Ciao, non apprezzo questo genre di donne che mettono in piazza i momenti più intimi della loro vita.
    Buon fine settimana
    Rakel

    RispondiElimina

ANONIMI :NO