Etichette

08 aprile 2019

Gli struzzi

“Lo Scenario dell’Economia e della Finanza”

30° edizione
Venerdì 5 e Sabato 6 aprile 2019
Villa d’Este (Cernobbio)
“Lo Scenario dell’Economia e della Finanza” è il workshop che si tiene ogni anno in primavera a Villa d’Este, a Cernobbio. Si tratta dell’evento più prestigioso organizzato da The European House – Ambrosetti dopo il Forum Villa d’Este di settembre, e si propone di affrontare e interpretare gli scenari economici e finanziari – realtà, nuove tendenze e prospettive future di carattere congiunturale e strutturale, aree di possibili crisi – in Italia, in Europa e nel mondo.



Cernobbio - Governo bocciato su tutta la linea. A Cernobbio, dove le élite nazionali e internazionalisi danno appuntamento al Workshop Ambrosetti per fare il check-up all’economia il verdetto è unanime: sfiducia al governo gialloverde. Ad abbatterlo sono gli imprenditori, banchieri, finanzieri .. Nell’ultima votazione istantanea, dopo aver sentito la difesa del viceministro dell’Economia, Massimo Garavaglia (a fare le veci del ministro Giovanni Tria, desaparecido qui come al Salone del Risparmio come all’Ecofin), l’80% di loro preme il pulsante rosso del telecomando, quello del pollice verso. Domanda esplicita: «Come è il suo giudizio sull’operato del governo». Per l’1% dei presenti è «molto positivo», per il 4% è positivo, per il 13,9% è «appena sufficiente». Ma per il 39,6% è «negativo». Addirittura «molto negativo» per il 40,6%.
Ma a voltare le spalle al governo sono anche gli osservatori internazionali. Quando si incrocia, nelle sale di Villa d’Este, un guru della finanza mondiale come Mohamed El-Erian, un signore che per anni ha gestito qualcosa come 2 trilioni di dollari . Ora che è economista advisor di Allianz, il colosso assicurativo, è certo: «No, in questo momento non investirei sul debito italiano, aspetterei»

Quello di Cernobbio è un convegno che si svolge due volte all'anno e  il TGI  ne ha sempre parlato , mostrando vari personaggi e filmati.
Il 5 e 6 aprile 2019 non ne ha fatto parola.
Qualcuno,  arricciando il naso, dirà che i partecipanti sono l'elite della ricchezza , e il popolo non può partecipare , ma come tutti sanno è l'economia che comanda in tutto il mondo occidentale e non solo. Inutile mettere la testa sotto la sabbia.   




2 commenti:

  1. Non sono completamnte d'accordo, stella. Tu stessa dici che a Cernobbio c'era il mondo degli imprenitori, dei banchieri e dei finanzieri....e capirai! Cosa credevi che avrebbero mai detto: "tutto ben, madame la Marquise"? E dove stavano i loro sporchi guadagni, sporchi sissignora, perché loro guardano solo il culo, anche se puzza, ma tra tanta puzza che si portan addosso non ci fanno più caso.
    Lo so che è un sogno, ma fammi sognare, bitte. Vederli un giorno a culo pizzo e un popolo infinito di africani che puzzano di fame, di indiani abituati a lavarsi nel Gange una volta all'anno, di miserabili di tutto il mondo che prima se li inculano e poi gli piazzano una carica di dinamyte su pel culo e li fanno esplodere tutti insieme.
    Aborro da sempre questa genia di merda, che manda all'aria milioni di famiglie se la cosa fa crescere i loro guadagni. Impalateli, come si faceva nel medioevo e così lasciarli crepare.
    Certo che questo è il peggior governo che ci potevamo eleggere, ma è stata la maggioranza del popolo sovrano a decidere così, gli altri avevano fatto tutti peggio prima di loro.
    Fino alle europee non succederà nulla..........; poi vedremo, ma ho la sensazione che non si possa costruire nulla senza accordo e rispetto, litigando e prendendosi vicendevolente per il culo. Dopo, vedrete, finirà tutto.

    RispondiElimina
  2. Mala tempora currunt (sed peiora parantur).

    RispondiElimina

ANONIMI :NO