Etichette

28 aprile 2019

AHAHAH


HTTPS://www.digitoergosum.cloud

 Dalla Svizzera , arguto gioco di parole

18 commenti:

  1. Questa è discreta e bella, dai! Buona domenica.
    sinforosa

    RispondiElimina
  2. Povero muro...
    Ciao Cristiana!

    RispondiElimina
  3. Qui da noi, si fanno tante iniziative, spero che ne trovino una giusta, cara Cristiana.
    Ciao e buona domenica, qui purtroppo sta piovendo, un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Questa te la passo perché è carina forte. A volte anche i preti raccontano bene le storielle, anche quelli del PD. Sono i pochi che salverei di questi vecchi idioti.

    RispondiElimina
  5. Un muro imbrattato per Salvini, è persino ingiusto... XD

    Moz-

    RispondiElimina
  6. L'ho vista sul blog di Digito, mi pare, e mi è piaciuta un sacco.
    Ci rido sempre come se fosse la prima volta che la incontro.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  7. Una splendida la lessi secoli fa, alla vigilia di elezioni politiche, quando ancora andava in voga la DC: "Se domani dormi, dopodomani russi" ;)

    RispondiElimina
  8. Il problema non è Salvini, il problema siamo noi. E' inutile la satira di regime. Si mangiano le molliche che cadono dalla tavola imbandita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo messaggio mi resta alquanto oscuro e poco comprensibile.

      Elimina
    2. Il problema siamo noi significa che noi (in generale) lo votiamo.
      E con questo signore non c'è niente da ridere.

      Elimina
    3. Mi aveva lasciato perplesso la "satira di regime". Ora credo di aver capito e ti ringrazio.

      Elimina
  9. Hanno messo Salvini al muro?!
    Che sia la famosa legge del contrappasso?

    RispondiElimina
  10. A me fanno più paura quelli che baciano le mani a Salvini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I servi baciano la mano a chi la fa da padrone, ma saranno servi fedeli?

      Elimina
  11. E soprattutto imbavaglialo, al fine di impedirgli di sparar minchiate pure legato!
    :D

    RispondiElimina

ANONIMI :NO