08 novembre 2018

Toto Alzheimer

http://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/hitech/2018/11/06/lai-puo-predire-lalzheimer         

L'Intelligenza artificiale può predire l'Alzheimer

Studio su Pet cerebrali, vede malattia 6 anni prima di diagnosticarla



r

L'Intelligenza artificiale può predire l'Alzheimer

Studio su Pet cerebrali, vede malattia 6 anni prima di diagnosi.

I ricercatori si sono concentrati sui cambiamenti metabolici collegati alla malattia, e in particolare sulle variazioni nell'assorbimento del glucosio in determinate regioni del cervello. Nello studio è stato messo a punto un algoritmo di apprendimento profondo - un tipo di intelligenza artificiale in cui la macchina impara da esempi in modo simile all'uomo - in grado di individuare i cambiamenti metabolici predittivi della malattia di Alzheimer.


Chi di voi vorrebbe fare questo  test? 
Io NO, almeno fino a quando non sia trovata una cura.



5 commenti:

  1. Questa "intelligenza" artificiale che non riesce a distinguere due sciatori da un cane in una fotografia, che non riesce a guidare un'automobile senza travolgere pedoni o altre auto ferme in carreggiata, che non riesce a capire quando NON l'hai chiamata in causa e trasmette a mezzo mondo tutto quello che dici ai tuoi familiari in casa - ecco, QUESTA "intelligenza" vorrebbe predire l'Alzheimer? Lasciamo le diagnosi a medici in carne ed ossa, che è meglio!

    RispondiElimina
  2. Concordo sia con la tua conclusione del post che con il commento di Dum. Per queste due ragioni possono tenersi quel test per loro.

    RispondiElimina
  3. Non ho l'Alzheimer e non l'avrò mai, perché tra l'altro è ereditaria e on esistono casi simili nella mia famiglia.
    Non mi sottopongo mai a testi scemi, soprattutto se me li dovesse fare una macchina, che non mi stringe la mano all'onizio e alla fine. Punto.

    RispondiElimina
  4. Ne parlano come se una diagnosi precocissima servisse a qualcosa, uno viene trattato da demente e poi si scopre che il test era fasullo. Sai che risate! Farei un' eccezione per i politici, chi aspira a cariche pubbliche dovrebbe fare un test d'intelligenza e di cultura generale. Lo so che è incostituzionale, ma cosa vi hanno fatto i poveri vecchi? :-)

    RispondiElimina