Etichette

06 agosto 2018

IN PISCINA


A partete le uscite dovute all'estenuante burocrazia, non mi sono mai mossa di casa, dopo che mio marito ci ha lasciati, ma ieri dopo iniziali rifiuti, ho accettato l'invito di mia figlia di andare a rinfrescarmi in piscina.
E' stato davvero corroborante, tant'è che la notte scorsa ho dormito ininterrottamente dalle 2 alle 8,come non mi capitava da mesi.
Inoltre è stato piacevole farmi cullare dall' acqua su quel materassino americano ,la cui base è una rete. Inoltre eravamo ' circondati ' dai nostri amici, i cani, qualcuno in piscina, tranne la mia Lilla  che non mi perdeva d'occhio un istante,  dal bordo piscina.
Quando sono arrivata c'era il mio consuocero, 93 anni e incapace di camminare, immerso e poi recuperato grazie ad un aggeggio molto comodo.

Questa sono io 
volutamente ripresa da lontano,
per non spaventare nessuno

10 commenti:

  1. Sono certa che non avresti spaventato nemmeno in primo piano.
    Comunque la burocrazia è molto intricata in questi casi. Io ne so qualcosa. Avevo solo 24 anni e dovetti sbrigare tutto quello che riguardava papà, poiché mia madre non se la sentiva.
    Spero che anche tu avrai qualcuno che ti sostenga in questo momento.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei gentile.
      Si la figlia mi è stata di grande aiuto, proprio come hai fatto tu con la tua mamma.

      Elimina
  2. E goditela!
    Si capisce che avrei preferito un primo piano: primo perché sono abituato a certi spaventi, come sai, che poi danno scariche nervose niente male, poi perché mi sarebbe piaciuto constatare che il tuo costume -penso mi- è dei tempi di Marilyn Monroe.
    Uhau ah ah ah!!!
    Conservati in forma a bagnomaria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il io è semplicemente un body, molto più recente.
      Sei stato gentile a consigliarmi il bagnomaria e non la cella frigorifica.

      Elimina
    2. Alla mia età mai sfottere una donzella più giovane di me, porta male.
      E poi la cella frigorifera......BRRRRRRR.......meglio il bagnomaria credi a me.

      Elimina
  3. Cara Cristiana, spesso dobbiamo ascoltare i figli loro fanno del bene per noi, la tua prova è bella.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Mi credi se ti dico che non ho mai messo piede in piscina? Che sciocca, dovrò andare anch'io. Hai fatto benissimo. Buona serata.
    sinforosa
    p.s. ho accettato più che volentieri l'amicizia su fb, spero di non aver fatto errori perché di fb non ci capisco niente (forse perché ho una pagina e non un profilo?), mi ha risposto che eravamo "già amiche", boh!

    RispondiElimina
  5. Spaventare chi, che sembri una Sirenetta? Abbi cura di te e affidati alle persone che ti sono care e saranno sempre al tuo fianco. Ti abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  6. Immagini rinfrescanti!
    Cesare

    RispondiElimina

ANONIMI :NO