Etichette

20 settembre 2020

OBAMA PARLA CON CLOONEY.

 

https://rep.repubblica.it/pwa/d/2020/09/19/news/obama_e_clooney-267532993/

Obama e Clooney: super-Zoom

Sì, in chat con Barack Obama e George Clooney. Incredibile, ma vero. Per parlare di democrazia, Trump e Biden, Covid e clima. Se due così ti videochiamano, che fai non rispondi?
Dalla schermata di Zoom, Barack e George hanno salutato noi partecipanti dalle loro rispettive residenze. Obama con la sua dialettica eloquente, seduto nel suo studio,  Clooney invece aveva come sfondo una boiserie in legno chiaro e ha subito scelto il ruolo di spalla, per lasciare più spazio all'ex presidente. In entrambe le case i cani hanno interrotto ogni tanto il dialogo, abbaiando.Durante la conversazione, per la maggior parte molto seria (ma con un paio di diversioni divertenti), sia Obama che Clooney hanno voluto dare risalto all'onestà e all'empatia di Joe Biden, sia come uomo che come candidato, in grande contrasto con le menzogne giornaliere e il carattere instabile di Trump.Dobbiamo usare scienza e rinnovabili per smettere di danneggiare l'ambiente e far sì che i nostri figli e nipoti possano ereditare un pianeta in cui vivere con più gioia e sicurezza. Diritti umani, legge e democrazia sono a repentaglio nelle urne il prossimo novembre: pensiamoci".Il presidente uscente gioca a golf 300 giorni l'anno, non vuol dirci come paga o non paga le tasse, accetta la parola di Putin come Vangelo, insulta gli immigrati, ha almeno una dozzina di suoi collaboratori accusati di crimini federali, fa sparare gas lacrimogeno sui dimostranti e chi più ne ha più ne metta! Io voglio un presidente che lavori per ogni singolo americano, forte e duro con i dittatori in giro per il mondo, che appoggi i nostri alleati storici. Quell'uomo è Joe Biden".Clooney si prende l'ultima battuta: sto facendo un test cognitivo ai miei gemelli di tre anni: mostro loro una foto di Biden e loro dicono "bravo", ne mostro una di Trump e loro rispondono all'unisono "cacca". Mi sembra tutto più chiaro, no?".
Voi pensate che qui, o magari in Russia o in Ungheria, ci si potrebbe esprimere così nei riguardi di un Presidente?

3 commenti:

  1. In Russia e in Ungheria sicuramente no, ma qui non esisterebbe l'opportunità di dire cacca ad un Presidente della nostra Repubblica per il modo civile e signorile in cui i Nostri si esprimono e agiscono per quanti Presidenti ne ricordi del mio tempo (a parte i ruoli politici e governativi che quelli americani e quelli italiani ricoprono). Non c'è paragone tra un Trump e un Pertini o foss'anche l'attuale Conte. Al massimo Trump potrebbe fare il paio con Salvini, ma quando mai più Salvini diventerà presidente di qualcosa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi abbiamo avuto Cossiga, ma Trump è un fenomeno assolutamente nuovo nei tempi recenti. Si può quasi sperare che perda, grazie anche alla sua politica virologica, ma Biden mi sembra scialbo.

      Elimina
  2. Ma al nostro Presidente della Repubblica mai, non mi pare ci possano essere paralleli attendibili. Per il resto quoto guisito😉

    RispondiElimina

ANONIMI :NO