Etichette

02 settembre 2020

Dio è con noi

Coronavirus, Sgarbi fa affiggere manifesti "no mask'.  "Sutri è una città santa. Non si deve cedere alla paura" 

Sgarbi rassicura Berlusconi . 3(TRE) sono effettivamente le vittime del Covid 19. Tutte le altre vittime  si devono alla malasanità, piaga mondiale che assume i connotati di una vere e propria guerra da combattere : da qui il famoso slogan nazista e satunitense DIO E' CON NOI.






8 commenti:

  1. Un pirla che si crede importante.

    RispondiElimina
  2. Dio è con loro? Benissimo glielo lascio volentieri, in nome suo sono state le porcate più vergognose, che se lo tengano pure.

    RispondiElimina
  3. Se fossi di Sutri mi vergognerei a dirlo...

    RispondiElimina
  4. Credo che negli usa non dicano dio è con noi ma più modestamente "In God we trust".

    RispondiElimina
  5. Che poi dire che sono sconcertata non è abbastanza.
    Qui siamo alla follia...

    RispondiElimina
  6. Va beh Sgarbi non fa testo, non andrebbe neanche ascoltato. Vero è che molte morti sono dovute anche al civid che è stata la botta finale ma che in molti malati poi deceduti esistevano già gravi patologie pregresse che hanno permesso al coronavirus di essere letale. Questo non vuol dire che il virus non esista e non ci si debba proteggere e salvaguardare da esso. Quanto alle esagerazioni di Sgarbi, io sinceramente le avrei perfino ignorate per quanto sono assurde e iperboliche.

    RispondiElimina
  7. SE Sgarbi parlasse solo d'arte?
    Non esiste il Covid? Solo tre vittime? E chi lo dice ai morti?

    RispondiElimina
  8. Vero??? Sempre sospettato che i morti non fossero dovuti al covid, ma alla sfiga. Infatti finita la sfiga sono finiti anche i morti. No? E comunqui, pensa a quei tre morti per il covid... da morire di vergogna se sei uno dei tremorti al mondo di covid

    RispondiElimina

ANONIMI :NO