7.11.2018

DILETTANTI ALLO SBARAGLIO

E' l'ennesima dimostrazione che siamo in mano a dilettanti ed a fantasiosi prestigiatori dell'economia.  L'unica speranza è che questo governo finisca al più presto,  che gli Italiani rinsaviscano, senza che nel contempo questi incapaci abbiano provocato danni irreparabili.
E' l'ennesima dimostrazione che siamo in mano a dilettanti ed a fantasiosi prestigiatori dell'economia.  L'unica speranza è che questo governo finisca al più presto,  che gli Italiani rinsaviscano, senza che nel contempo questi incapaci abbiano provocato danni irreparabili.

Nel Bestiario Italiano, popolato di cavallette, dovrebbe esercitare le sue virtù maieutiche il premier Conte. Ma lui, nascosto dietro la foglia di fico del "contratto", dice tutto e il contrario di tuttoNel Bestiario Italiano, popolato di cavallette, dovrebbe esercitare le sue virtù maieutiche il premier Conte. Ma lui, nascosto dietro la foglia di fico del "contratto", dice tutto e il contrario di tutto  Tutti i governi d'Europa se la passano male. In Spagna Mariano Rajoy è tornato a fare il funzionario del catasto, in Germania Angela Merkel è appesa ai cristiano-sociali di Seehofer e ai neo-nazi di Afd, in Gran Bretagna Theresa May si perde Boris Johnson per le strade di Brexit, in Francia Emmanuel Macron è al minimo storico della popolarità. Ma il caos calmo che regna in Italia sulla politica economica è ineguagliabile. E qui ci corre subito un obbligo: massima solidarietà a Giovanni Tria. Uomo solo, e suo malgrado allo sbando.Massimi Giannini-La Repubblica

Concordo ,sono i due vice premier a tirare i fili di Conte, un PdC senza un minimo ci personalità.

Il dilemma è semplice e brutale: se non mantengono le promesse si rovinano (elettoralmente), se le mantengono ci rovinano.Il dilemma è semplice e brutale: se non mantengono le promesse si rovinano (elettoralmente), se le mantengono ci rovinano.Il dilemma è semplice e brutale: se non mantengono le promesse si rovinano (elettoralmente), se le mantengono ci rovinano.

2 commenti:

  1. Beh, allora speriamo la prima.
    Va da sé che Conte è solo un personaggio di facciata. Salvini mangiatutto/tutti, è lui il premier per gli italiani. Una cosa buona l'ha fatta: ha demolito (o almeno ridimensionato) il M5s.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissimo MikiMoz, cominci a capire la Salvini-tattica.
      Ha firmato il cosiddetto trattato, fa il premier senza affrontare direttamente ed in prima persona problemi economici, lascia che Savona dica rosso e che Tria dica nero e aspetta che Di Maio caschi come una perazza.
      Un gioco che deve però durare poco, perché alla lunga ci spezziamo noi.
      Mi auguro che abbia calcolato tutte le mosse perché il Re abbandoni.

      Elimina