4.08.2018

VA DOVE TI PORTA IL CUORE

Questa barbarie mi era sfuggita

A Pasquetta il turismo dellʼorrore ha fatto tappa a Rigopiano: barbecue e selfie tra le macerie




«C'è chi ha portato via un pezzo di hotel come fosse un souvenir. C'erano anziani, bambini. C'era chi si faceva selfie. Persone che facevano barbecue o giocavano a pallone a pochi metri dal luogo in cui sono morti i nostri cari. Nessuno che abbia portato un fiore o acceso un cero.

Come non pensare a " Picnic ad Hanging Rock " , altro picnic dell'orrore durante il quale alcune ragazze spariscono.
Ecco, non dico che quelli di Rigopiano debbano sparire, ma sarebbe il caso che si nascondessero per la vergogna.


10 commenti:

  1. Ho saputo. Mamma mia, terribile.

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Io sta gente li metterei ai lavori forzati così. Non li concepisco.
    Mi infuocano pure loro di nervi.
    Bha.

    RispondiElimina
  3. Cara Cristiana, purtroppo l'incoscienza non a limiti! Vergogna.
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Ma che ti aspettavi, Cris? Questa è la cultura dell'orrore e del menefreghismo.
    Quando i valori morali sono quelli della sopravvivenza a spese degli altri, e del meneimpipo se la gente crepa di fame purché abbia da mangiare io e la mia famigliola a questo punto si arriva.
    Chi erano i morti di Rigopiano? Turisti che se la passavano bene e che allora vadano all'inferno.
    E adesso facciamoci un selfie, Maremma majala.

    RispondiElimina
  5. purtroppo a me non era sfuggita… Disgustoso.

    RispondiElimina
  6. Come dice Vincenzo, alla gente non frega un pirippippero di niente se in quella tragedia sono morte delle persone. Lo sciacallaggio su quel disastro continuerà finché non rimarrà più un solo pezzo dell'albergo da portarsi via come souvenir, poi tutto ciò verrà bellamente dimenticato dalle generazioni future, che andranno a farsi di quella droga chiamata "selfie" sulle scene di altre tragedie. Continuo a vedere tutto ciò come un chiaro segno che l'umanità è destinata a estinguersi prima della fine di questo secolo.

    RispondiElimina
  7. Mi sa che definendola "barbarie" si offende l'intelligenza dei Barbari... :-(

    RispondiElimina
  8. Si ho letto. Una vergogna senza fondo.

    RispondiElimina
  9. Purtroppo l'uomo è attratto dalle tragedie... pensa a come tutti rallentano per sbirciare davanti ad un incidente ed a quanto i programmi di cronaca nera siano di successo... è triste, ma fa parte della natura umana.
    :-(

    Ciao, a presto.

    https://www.mr-loto.it/

    RispondiElimina
  10. Ho sentito questa notizia....una vera tristezza.

    RispondiElimina