Etichette

30 marzo 2021

Se mia nonna...

Covid, uno studio fissa la data per il "ritorno alla normalità": ma attenzione a vaccini e varianti Lo studio si intitola "Return to normal: COVID-19 vaccination under mitigation measures" ed è stato realizzato dall’Iss e dalla fondazione Kessler: sono stati analizzati i dati della pandemia in Italia ed è stato stimato il periodo in cui si "tornerà alla normalità". Tutto dipenderà dal ritmo delle vaccinazioni e dalla durata della protezione, dalla trasmissibilità del virus e dalla misure restrittive. Nello scenario migliore le cose miglioreranno da luglio, per arrivare al momento "Zero-Covid" tra gennaio e febbraio 2022.

 
 Volendo perndere in giro la gente,ero capace anch'io di fare queste previsioni
In basso è ricomparso il post sparito



5 commenti:

  1. Non credo che sia negligenza, solo malafede. D'altronde per uno che viene scoperto chissà quanti passano inosservati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai stra-ragione, dovevo dire per disonestà, per imbroglio, come minimo

      Elimina
  2. Ho letto questa notizia e ho il sospetto che questo imbroglio abbia coinvolto anche altre Regioni.
    Una cosa pazzesca, in pratica si tratta di omicidi dolosi. Molte persone si comportavano seguendo le restrizioni della zona gialla, non hanno potuto applicare le restrizioni della zona rossa e si può ipotizzare sia un aumento dei contagi, che morti di Covid 19.

    RispondiElimina
  3. Se, se, se...
    In effetti così sono capace pur'io
    Ciao Cri

    RispondiElimina

ANONIMI :NO