Etichette

07 marzo 2021

Non c'è più religione

 

Meghan e le menzogne della Regina: l’anticipazione dell’intervista da sei milioni di euro

La Cbs ha pubblicato un’anticipazione dell’intervista di Oprah Winfrey a Meghan Markle e al principe Harry che andrà in onda domenica sera. La conduttrice chiede a Meghan come si sente, considerando che Buckingham Palace ascolterà oggi la sua verità. E l’ormai ex duchessa di Sussex ha risposto attaccando “The Firm”, ossia “la ditta”, il soprannome rivelato da Meghan per definire la famiglia reale insieme a coloro che gestiscono gli affari che coinvolgono la royal family. “Non so come possano aspettarsi che restiamo in silenzio dopo che in tutto questo tempo hanno continuato a dire menzogne su di noi”, dice Meghan. “E anche se questo vuol dire perdere delle cose, voglio dire, finora ne abbiamo già perse tante”. La Cbs ha pagato circa 5 milioni e 800 mila euro per l'intervista esclusiva che andrà in onda in Italia martedì 9 marzo alle 21.30 su TV8

Per pagare 6 milioni di euro, senza dubbio la CBS avrà il suo tornaconto, ma  mi pare un insulto alla miseria, dato che non risulta che che l'ex duchessa li dia in beneficenza.
Penso che al mondo si sia perso il senso della misura e della dignità


12 commenti:

  1. Nel mondo esistono i regimi dittatoriali e poi le monarchie ereditarie. Io penso che questi Paesi la gente sia stupida. Qualcuno accreditato a spiegare che succede in queste monarchie potrebbe portare a un referendum per scegliere la forma di Repubblica.
    Se Meghan ha da dire qualcosa di schifoso sulla monarchia inglese dovrebbe farlo senza chiedere soldi. Se vuole divulgare pettegolezzi facendosi pagare non depone bene.
    In ogni caso aspettiamo la verità della signora.

    RispondiElimina
  2. Per quanto io disprezzi quella donna che ha ridotto Harry ad un appendiabiti, la cifra della Cbs è il compenso ad Oprhah non alla coppia di ex reali. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sembra impossibile che Meghan chieda dei soldi.
      Non so niente del male che l'ex duchessa avrebbe fatto a Harry. Del resto il fatto politicamente è insignificante. Se Harry è idiota peggio per lui.

      Elimina
  3. Diritti e pubblicità
    Dietro questa intervista “a cuore aperto” c‘è un business milionario. La cifra che la Cbs ha pagato alla Winfrey per i diritti di questa intervista si aggira tra i 7 e i 9 milioni, secondo il Wall Street Journal. Cifra dalla quale il network si dovrebbe rifare abbondantemente chiedendo 350mila dollari per ogni 30 secondi (il doppio del normale) di pubblicità durante le due ore di trasmissione. E anche con la vendita dei diritti sullo show alle emittenti in giro per il mondo. Compreso quelle del Regno Unito dove sarà trasmessa lunedì sera. I duchi di Sussex, hanno fatto sapere, non riceveranno alcun compenso. Ammesso che non si voglia “quantificare” il loro ritorno di immagine visto il loro attuale ruolo di influencer-produttori-testimonial già contrattualizzati da Netflix, Disney e altre piattaforme tv: la loro nuova vita americana.

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. È quello che ho letto. Certo, avrei potuto copiare dai siti vari come fa con agilità qualcun altro, ma penso tu possa farlo da sola informandoti meglio.

      Elimina
    2. Hai ragione, si accontenta
      Meghan Markle passa all'incasso. Chiede 1,5 milioni di sterline a un tabloid: "Privacy violata"

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Nel III millennio la Monarchia è una istituzione anacronista e vergognosa basata sul potere ereditario e mi meraviglio che milioni di persone si interessino alle loro vicende perlopiù amorose o meglio se scandalose.
    Ciao Cristiana.
    fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto. Questa gente deve essere allontanata perché ci porta mille anni indietro e moralmente è peggio dei dittatori. Questi, almeno, muoiono e non lasciano eredi. Vittorio e Romano, i figli di Mussolini, non governano l'Italia.

      Elimina
  7. Questa monarchia durerà ancora per un pezzo;
    se un regime in tempo di pandemia non attua immediatamente misure di difesa della popolazione ma cerca una immunità di gregge che non arriva e fa morire centinaia di migliaia di persone vuol dire che è in piena sintonia con le mani insanguinate della monarchia che lo governa e allora perchè cercare una democrazia? Va tutto bene così.

    RispondiElimina

ANONIMI :NO