Etichette

24 dicembre 2018

Avete qualche esempio?


Si chiama Dermophis donaldtrumpi. Ed è un anfibio dal corpo allungato, scavatore, cieco e senza arti appena scoperto a Panama. Un nome che non è stato scelto a caso: la decisione di nominare l’anfibio come il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, infatti, sarebbe dovuta al fatto che questa creatura metterebbe la testa sotto la sabbia, un comportamento che ricorderebbe l’atteggiamento di negazione di Trump nei confronti dei cambiamenti climatici. A dirlo è EnviroBuild, un’azienda di materiali da costruzione sostenibili, che ha appena acquistato all’asta per 25 mila dollari il diritto di nominare la nuova specie

Chissà se da noi è permesso dare un nome  a delle nuove scoperte
Ad esempio,in Africa nel 2015 scoperta una nuova specie umana
con un cervello delle dimensioni di un'arancia. "Ha un mix di caratteristiche primitive e moderne" dicono i ricercatori.
 
Questo lo chiamerei Matteo S. ma non diteglielo perché se scoprisse che ha origini africane, potrebbe venirgli un colpo.
Avete in mente qualcuno con connotati particolari, al quale si potrebbe dare un nome?
Nel frattempo, mi informo se è possibile  compraril diritto di nominare la nuova specie.

8 commenti:

  1. Cara Cristiana, oggi una giornata intensa, con molte visite immagina che non ho avuto il tempo di accendere il PC. Finalmente ora posso guardare i tanti post, e salutare tutti, sempre piano piano.
    Ciao e buon Natale e che domani sia quello che ci lasci la vera pace.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Oddo ma è vero quel coso a sinistra? :D
    Rinnovo gli auguri di buon Natale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinitee a buon rendere per gli auguri di Capodanno

      Elimina
  3. Auguri Cristiana Buon NATALE
    Maurizio

    RispondiElimina
  4. E' impressionante quel Donaldino appena scoperto... sembra più un pupazzo da presepe napoletano a dir la verità... ahah intanto Buon Nataleeeee!!!!

    RispondiElimina
  5. Devo rovistare in cantina, dove in una cassa stanno tutto ciò che ancora mi resta della mia università. Forse ain un testo di microbiologia c'è una serie di foto di microbi della peste. Ricordo che quando M. Renzi era solo Sindaco sbruffone di Firenze, un mio ex collega mi ricordò che arsumijava tutto a sto microbo, pure la capoccetta a forma di spillo e il naso pizzuto. Non ricordo più il nome, ma se lo cerco può darsi che lo trovi....
    I Mattei stanno sempre in fondo, dove c'è più puzza.

    RispondiElimina
  6. Un'arancia è troppo grande, basta una nocciolina, purché sia più piccolo di quello dei nostri amici cani.

    RispondiElimina

ANONIMI :NO